3 modi per non iniziare un articolo

3 modi per non iniziare un articolo

Sinceramente non sapevo neanche io come iniziare il mio primo articolo, ma ho deciso di iniziarlo così con un banale:” Ciao, mi chiamo Filippo Caldarelli, questo è il mio blog e…” no aspetta non era così.
Ripartiamo…
Si ci sono, era così: “Ciao, mi chiamo Filippo Caldarelli, vivo a Ferrara frequento la scuola superiore e…” neanche così.
Riprovo…
Ciao, sono Filippo Caldarelli e se sei qui ci sono due casi:
  • 1) Vieni da uno dei miei altri siti, questo blog sarà un modo per conoscermi meglio (anche perché nei miei corsi e negli e-book non parlo tanto di me).
  • 2) Arrivi da un mio social, il quale si divide in altri 2 casi:
  • 2a) Mi conosci poco, questo blog sarà un modo di conoscermi meglio sulle cose delle quali non mi viene naturale parlarne in pubblico e avviare rapporto che (purtroppo) di questi tempi non si ha l’occasione di instaurare.
  • 2b) Mi conosci abbastanza/tanto, (pensavi di non essere incluso eh) in questo caso potrai scoprire attività, abitudini o curiosità su di me che non sono mai saltate fuori durante un discorso.
Parlando un attimo tra me e te, seriamente non eri riuscito a trovare questo sito prima del lancio effettivo? Nah non
ci credo… ma se le cose stanno veramente così ti lascio di seguito come era il sito durante la frase di “pre-lancio”.
Le pubblicazioni degli articoli potrebbero non essere sempre ogni venerdì quindi ti ricordo di iscriverti alla mia newsletter per non perderti nessun articolo.


Ti ricordo che è disponibile la ruota della fortuna, che trovi in alto a destra in ogni pagina del sito, si possono vincere per ora 2 articoli:
1) Ricevere il nuovo articolo in anteprima.
2) Avere lo stato di VIP per una settimana sul sito.
La ruota è utilizzabile ogni 24h.
Sotto ad ogni articolo troverai la sezione dedicata ai commenti, per commentare basterà inserire il tuo Nome e il tuo indirizzo email e il sito (opzionale).
Quasi dimenticavo…
Se sei qui ci potrebbe essere anche una terza opzione: sei qui perché hai trovato il link in giro su internet, beh in questo caso non mi rimane che presentarmi (questa volta per davvero).
Il mio nome ormai lo sai, ho 17 anni vivo in Emilia-Romagna, più precisamente a Ferrara, frequento l’istituto tecnico commerciale I.T.C Bachelet, come hobby faccio il dj e il produttore musicale e dopo aver lanciato vari siti su commissione e non, ho deciso di aprire un mio blog.
Ho deciso di aprire un blog per il semplice fatto che sui social condividiamo momenti della nostra vita, molto spesso “storie” che rimangono solo per 24h e vivendo in un epoca in cui la soglia di attenzione in media è di 8 secondi ho deciso che scriverò qui ciò che secondo me ha abbastanza importanza da dedicarci quei 4/5 minuti di lettura, cose che non posso raccontarti in una semplice “storia” o in un semplice post sui social.
E siamo arrivati alla fine.. sai per caso come si conclude un articolo?
A parte gli scherzi, ti ringrazio se sei arrivato a leggere fino a qua.
Ti ricordo velocemente i miei canali social:
  • Instagram –> filippocaldarelli
  • Twitter –> FilippoCaldare2 (che uso una volta all’anno)

 

Filippo Caldarelli 🎲

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!